Biblioteca Ragazzi
Facebook
 
Opac ragazzi
Cataloghi
+  informazioni
 
  Biblioteca Ragazzi Adamo Bettini
Biblioteca Malatestiana
 

cerca
   
Comune di Cesena
Comune di Cesena
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
proposte di lettura
Il segreto del Signor L.
Malatestiana

Autore: Cosetta Zanotti
Illustrazioni: Marina Marcolin 

Roma, Lapis, 2012

Età di lettura: dai 6 anni

Quel che capitò al Signor L., un vecchio pescatore, cambiò per sempre la sua vita e quella degli abitanti del suo piccolo paese. Nella sua bottega, il Signor L. vendeva tutto il necessario per la pesca: ami, lenze, galleggianti di ogni forma e dimensione… In quel “Paradiso dei Pescatori” molti entravano e rimanevano ore e ore solo per il piacere di chiacchierare con lui. “Nel negozio c’era un posto molto particolare: il retrobottega. Il Signor L. si rifugiava lì quando doveva aggiustare le canne da pesca, legare gli ami e oliare i meccanismi dei mulinelli. I clienti che lo vedevano all’opera dicevano che era un artista. Lui diceva solo che amava fare le cose per bene, perché a farle male sarebbe stato sempre in tempo. Ma nel retrobottega c’era una cosa speciale: un vecchio frigorifero rosso da salumeria che occupava quasi tutta la parete. Nella sua grande pancia raffreddava piccole scatole contenenti insetti addormentati…”
Una sera, abbassata la saracinesca, il Signor L. si incamminò verso casa. Ma la porta del frigorifero era rimasta socchiusa, permettendo al tepore della bottega di insinuarsi al suo interno: il calore risvegliò le piccole larve che il vecchio custodiva per i suoi clienti migliori. Lentamente le larve si trasformarono in bellissime farfalle e una nuvola delicata e vibrante di colori ricoprì ogni cosa. L’indomani, quando il signor L. alzò la saracinesca, miriadi di farfalle uscirono dalla sua bottega invadendo le vie del borgo, ricoprendo le case di colori, strappando sorrisi alle persone che si fermavano attonite a guardare quella strana meraviglia.
Da allora, il Signor L. ha deciso di vendere solo esche di plastica, anche se nel frigorifero rosso continua la metamorfosi delle larve in bellissime farfalle, che ogni settimana iniziano a volare sulle strade del suo villaggio.
“Era il suo modo di abbellire il mondo! Certamente non tutto, ma quella piccola parte che gli stava intorno. Questo semplice gesto lo faceva sentire una persona migliore. Un sorriso è come una farfalla, dura il tempo di un batter d’ali, ma lo ricordi per sempre”.

Un albo illustrato davvero originale e suggestivo, ispirato a un personaggio che l’autrice ha conosciuto nella sua infanzia e illustrato dagli acquerelli delicati di Marina Marcolin, vincitrice del “Premio Gigante delle Langhe – Emanuele Luzzati per l’illustrazione” del 2009. Racconta Cosetta: «da piccola mi piaceva pescare. Ho avuto la fortuna di conoscere il Signor L. e di frequentare il suo negozio. Il Signor L. amava raccontare storie di pescatori e di eroi. Entrare nel retrobottega era come tuffarsi dentro una nave pirata o un laboratorio di magia. C’erano oggetti strabilianti con i quali potevo giocare per interi pomeriggi. Il Signor L. era una persona semplice: mi ha mostrato che il mondo è un mare meraviglioso e fragile da cui pescare le storie»

I libri di Cosetta Zanotti in Biblioteca: Arsenico fantasma speciale (Jaca Book, 2001); Il mare del cielo (San Paolo, 2004); Mihai (San Paolo, 2007); Ascolto, guardo (Lapis, 2009); Io fuori io dentro (Lapis, 2009); Dov'è Penny? (Lapis, 2010).

_____________

Collegamenti esterni:

 Sito di Cosetta Zanotti 

 

 

Le illustrazioni di Marina Marcolin in Biblioteca:
Storie d'amore (EL, 2006); Viola non é Rossa (Kite, 2008); Giordano del faro (Lapis, 2009)

_____________

Collegamenti esterni:

 Sito di Marina Marcolin

‹  indietro
condividi   condividi
   
   
torna in alto Top
 
links              copyright              statistiche
  Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! © Istituzione Biblioteca Malatestiana / p.iva 00143280402